Crea sito

Come lavoriamo

Il nostro lavoro parte dalla messa a punto di progetti di ricerca e valutazione “cuciti su misura” perché ogni singolo programma o servizio è un’esperienza unica e irripetibile, così come lo è l’organizzazione che lo realizza. Per questo motivo costruiamo progetti valutativi caso per caso utilizzando gli strumenti della ricerca sociologica, educativa e psicologica.  
Il nostro lavoro parte dall’ascolto del bisogno del committente, attraverso uno o più incontri con le organizzazioni interessate ai nostri servizi. In questi incontri condividiamo con il committente obiettivi e metodi della valutazione (es., assistere la programmazione, apprendere da programmi conclusi o in corso, migliorare l'efficacia ecc.).
A seconda dei casi, il Piano di valutazione può prevedere:

  • lo studio di ricerche e valutazioni già realizzate al fine di supportare la progettazione o ri-progettazione di interventi e servizi (ad es. revisioni sistematiche)
  • la definizione di strumenti di rilevazione dei dati (indicatori, scale, test, questionari, sistemi di monitoraggio, analisi dei documenti, analisi costi-benefici ecc.)
  • l’utilizzo di metodi valutativi basati sulla partecipazione di operatori, stakeholders e beneficiari/utenti (ad es., focus group, brainstorming, interviste ecc.)
  • l’adozione di tecniche basate sul giudizio di esperti (ad es. Deplhi, Nominal Group Technique)
  • il disegno e l’attuazione di valutazioni contro-fattuali basate su metodi sperimentali o quasi-sperimentali

Una volta realizzato il Piano di valutazione, la fase conclusiva riguarda la restituzione dei risultati. Insieme al committente si condivide in che modo promuovere l'uso dei risultati nella propria organizzazione, come e a chi comunicarli (beneficiari, cittadini, finanziatori ecc.).